Mese: ottobre 2015

Tekken 3

20151025_153729L’ora legale se ne è andata.. portandosi via l’ultimo spicchio di forma che mi era rimasto dall’estate.
Una settimana intera a ravanare sui blocchi di 6b, sui circuiti facili e sui tetti australiani della palestra di chiodofisso.
Forse il lavoro? o l’alimentazione? o i cazzi e mazzi? Ma tanto quest’anno non mi frega.. più mi alleno e più mi stanco.. tanto vale divertirsi

A proposito di divertirsi senza fare grado.. scorso week-end: In viaggio verso il (bari)centro di Italia: Rieti ove sorgono le note falesia di Grotti e Fortezza (che da sole hanno più ripetizioni su climbook dell’intera Toscana)20151025_095411
La guida avvisa le pippe ed i resinari che saranno cazzi amari: “L’arrampicata è quasi sempre a dita distese ed è abbastanza obbligata, povera com’è di prese intermedie. Quindi occorre arrivare allenati e disposti a soffrire un po’ di dolore attorno alle articolazioni; comunque vi consigliamo di preventivare non più di due giorni consecutivi a Grotti, a meno che non siate sponsorizzati da una ditta di prodotti per la rigenerazione della pelle. ”
E la guida è stata profeta: 8 vie fatte e ben 0 vie chiuse.. non male. Vale solo la pena di menzionare un 6b dove per fare il passo ho dovuto trazione un monodito, per poi cadere stremato pochi metri dopo…

Meglio non pensare ai gradi, agli insuccessi, ai piedi che non grippano adeguatamente.. guardiamoci attorno e vediamo la fauna locale: tipi con pantalone E9 + papalina + tatuaggio + piercing + cane (possibilmente sudicio)
Se non hai almeno 3 di queste 5 caratteristiche fai bene a rimanere a casa (oppure noleggia un cane da falesia).

20151024_144017

Gualazzy senza panatalone E9, ma con un cane!

Dalla nebbia spunta anche signore del CAI con imbrago/caschetto/pantalone E9/maglioncino montura di marca, corda e rinvii nuovi di pacca, sacchetto magnesite La sportiva (quello marroncio delle python)… e udite udite cosa tira fuori dallo zaino: non l’ultimo paio di Genius, bensì un paio di oscene scarpette della decathlon (e qui ogni commento è superfluo)

E poi c’ è il local simpaticone che ti dice che il 7a che stai provando e su cui adesso sei appeso è molto facile (lui “l’ha fatto a vista pochi giorni fa”.. perbacco..) mentre quello che stava provando lui “è un bel bastone”. Ma forse caro amico non ti ricordi bene quanti giri hai fatto su Balconcino…il 7b facile in Amiata…ambè ma le nostre son falesie da pippe…
E poi c’è il vecchietto.. gemello di Heihachi Mishima, vi giuro che era uguale a lui, ma con delle nocche grandi come noci pecan.. ecco perchè non tiro una sega: io a tekken usavo Hwoarang!

E poi c è il Gualazzy, che chiude i 7b da secondo, e la signora dell’albergo con l’esoftalmo che ci incita al grido di “Forza, atletici”, ben sapendo che alla Fortezza ci sono dei 5c e che quindi abbiamo delle buone chances di chiudere qualcosa..

Annunci

San Michele

L’estate sta finendo, la palestra ha riaperto e la piogga batte forte: la rinvicita dei resinari. Solo per voi quest’anno decine di blocchi blu a chiodofisso…

Ma anche io posso gioire perchè da oggi ho 3 paia di cobra, che potrò utilizzare principalmente per fare trave.

Ho anche comprato una corda nuova… visto che quella attuale sta lanciando preoccupanti segnali di invecchiamento precoce (siamo già al quarto intervento chirurgico: stadio terminale)

IMG-20151002-WA0002

Ma il nostro cammino spirituale alla ricerca della linea perfetta deve continuare

29/09/15, nel giorno del mio onomastico, chiudo una splendida variante che parte da Marinella per finire su non c’ è tempo, passando su un bordo svaso. Siccome ci sono un po di eliminanti (soprattuto nello scappotto), eventuali (pazzi) ripetitori attenersi alla linea 😀

Nome della variante: San Michele, grado 7a 😀

Enjoy the line and keep training…