Mese: agosto 2013

Val di Daone boulder 2013

Chiodo Fisso in Val Daone… alla ricerca dell’8a per lunghi

Dovete sapere che in Val Daone c’ è un 8a facilino per lunghi… queste almeno erano le premesse.

In realtà in Val Daone, settore Nudole, ci sono molti 7a per froci, infatti non siamo riusciti a chiuderne neppure uno. E per veri buongustai… vicino alla Malga c è un bellissimo 6a sit start da cui non siamo riusciuti a staccare il culo.

Per lo meno di fame non siamo morti:

–          colazione del campione (spesso doppia) con latte, caffè, biscotti, cereali, fette biscottate, marmellata, cioccolata, miele

–          pranzo con pane e wurstel e barrette

–          cenini light: 500gr di pasta al sugu, pane e salame/wurstel/formaggio/cioccolato e qualche boccia di vino.

Torniamo a noi… i primi 2 giorni a Nudole sono stati duri e demoralizzanti… blocchi belli, tanti, ma duri e gradati molto stretti. Da ricordare il blocco dell’anguria, l’8a per lunghi, il 6a più difficile del mondo, il traverso di 7km, la psico-placchetta insetto stecco alta 7m . Magro bottino: un 7a che Chiodo Fisso a portato a casa grazie a Sfalfi.

Blocchi come dicevo molto belli… cosi belli che i  turisti spesso e volentieri li usano come cessi…(la roccia va fa sentire a casa maledetti caconi?!). Anche il campeggio non era male…il prezzo onesto (0 euro al giorno),  vicini simpatici e cordiali (sopratutto quelli che berciano e spaccano la legna alle 7 delle mattina) ed i pomodori del presidente una prelibatezza da palati fini.

Dopo l’iniziale caduta a picco del nostro grado, gli ultimi 2 giorni ci spostiamo nel settore Dos dei  Aser…e li qualcosa cambia:

– sicuramente cambia la mia faccia, dopo il volo con atterraggio di mento nel primo blocco della mattina.

– Sfalfi e Pietro chiudono 7a e 7b a nastro

– io chiudo un 6b e un 6c (wow)

Una cosa certamente cmq l’abbiamo imparata: i pantaloni E9 fanno cacare e costano troppo, quelli della Moon costano la metà e sono molto meglio!!! XD

Special thanks to:

– P. Mittica per lo splendido video (e le altrettanto magnifiche foto che non vedremo mai)
– Antihydral per le belle manine
– Il prete che ci ha rubato il posto da Silvia
– La cameriera del ristorante che invece di preparci l’aperitivo giocava col cellulare
– Il vecchino briao del CAI
– La panettiera che vende licenze di pesca
– Il malgaro che ci ha donato 6 panini secchi del giorno prima
Annunci

Pioraco: “Per non dimenticare..”

Mezza giornata nella falesia di Pioraco..Per non dimenticare quanto sono pippa nelle placche ovviamente.. (visto che ci sono solo e soltanto placche)

Altro che placche di Belpa.. qui già nei 6a non trovi una benemerita xxxxx per le mani… qualcosina per i piedi su cui avere taaanta fiducia.

 

2013-08-11 14.02.36 2013-08-11 11.29.29 2013-08-11 11.29.13 2013-08-11 11.28.59

 

Alla fine: pomeriggio piacevole nonostante il sole cocente, le placche eterne nemiche ed i settori nascosti.

Molto bello il settore Daje, un po meno il settore placca sul lago (ad eccezione di Fellini, un 6b molto bello).

Ancora meglio la crescia con la salsiccia che ho mangiato a Nocera Umbra 😀

A volte riscalano..

A volte ritornano

Molto bello non avere tempo di scalare…Il lavoro mi opprime anche di Agosto…miracolosamente sono riuscito a fare 3 giorni di mare ed uno di piscina…la mia abbronzatura è passata da bianco, a bianco zinco ed adesso è a bianco avorio.

Sono stato spedito ad un torneo di pallanuoto Instanbul: 2 ore e mezzo di aereo, poi scopriamo che il torneo non era più li…bensi nella famosissima città di Bursa, per cui abbiamo dovuto prendere un bus per 1,5 ore, un traghetto (1 ora) ed infine un altro bus che finalemente ci ha portato a destinazione.

In loco ho rischiato la morte diverse volte:

– l’ascensore dell’albergo è cascato con dentro 5 ragazze della squadra…per fortuna erano al piano uno e non è successo nulla

– Nella piscina c era umidità 199% ed una temperatura percepita di 789 gradi…

– Infine al ritorno mentre stavamo per decollare l’aereo ha esalato l’ultimo respiro….

So funny…

Tornando alle cose serie…non scalavo da diversi giorni…troppi…

Qualcuno vuole venire a Kalimnos?? stiamo poco…giusto quei 2-3mesi che mi servono per trovare un 7a che riesco a chiudere..

Cose positive: oggi ho riscalato

Scaldato su un 6b (che ho fatto in maniera orripilante) e poi solo e soltanto strapiombi: Chiuso al primo tentativo “Non c è tempo”… ed  poi sono riuscito finalmente a provare “La furia di Marinella” e “Non omnis moriar” (grazie Lore che me le hai gentilmente montate e mi hai fatto vedere la sequenza XD).

Queste 3 vie sono veramente interessanti…i singoli riesco a farli tutti… metterli insieme la vedo un po più duretta… ma il fatto che i movimenti siano tutti interessanti renderà tutto più piacevole

 Ho anche provato le mie Mangusta nuove…c ho fatto solo una via purtroppo per cui rimando il giudizio…per lo meno penso di aver azzeccato il numeor. Cmq Cobra e Miura lacci in questo momento sono le scarpette top per una pippa come me.. dura trovare di meglio

//